Cuffie Surround per Giochi e Film le migliori

Le cuffie con audio surround sono considerate le migliori per i giochi o per guardare i film godendosi un audio eccezionale. Il coinvolgimento se si tratta di un videogioco è totale e, se invece, guardiamo un film, ci sembrerà di essere al cinema.

L’audio che ascolterai tramite le cuffie è importante perchè renderà la tua esperienza migliore o peggiore. In questa guida, ti mostriamo le migliori cuffie con audio surround 9.1, 7.1 e 5.1 che puoi trovare sul mercato.

Quanto costa una cuffia surround? Ce ne sono da tutti i prezzi, quelle economiche da 30-40 euro e quelle di alta qualità da qualche centinaia di euro. Prima di iniziare è necessario conoscere qualche informazione.

 

POTREBBE INTERESSARTI : Cuffiette a cancellazione di rumore , i migliori modelli per musica, videogiochi e film

 

Che cos’è il surround

chi ascolta la musica sa che il segnale audio è MONO, ovvero esce tutto da un canale solo, oppure stereo, da due canali. Televisori, impianti hi-fi, smartphone, radio, utilizzano questa tipologia di diffusione musicale.

Al cinema e nei sistemi home theatre invece la diffusione dell’ audio avviene in modo MULTICANALE. Vengono diffusi voci, effetti sonori, musica di sottofondo in diversi canali, ad esempio 5, 7 o addirittura 9.

Il suono surround è un termine usato per descrivere un tipo di uscita audio in cui il suono sembra “circondare l’ascoltatore” di 360 gradi. I sistemi audio surround utilizzano diversi altoparlanti posti davanti, dietro, sopra e sotto l’ascoltatore per creare un involucro circostante di suono e fonti audio direzionali. Il termine suono surround è diventato popolare negli ultimi anni e più comunemente usato dall’avvento dei sistemi home theater.

Cosa sono le cuffie surround?

Prima di rispondere a questa domanda dobbiamo sottolineare che esistono due tipi di surround quello reale e quello virtuale. Il primo, il reale, divide voci, effetti sonori, musica realmente assegnando ad ogni speaker un canale. Quindi in una cuffia surround 5.1 dovremmo avere 5 diversi speaker + 1 all’interno del padiglione.

Il sistema virtuale “simula” la divisione dei canali con alcuni “trucchi”.

Poiché il suono generato dalle cuffie stereo proviene vicino alle orecchie e non dal televisore, l’audio può avere una qualità insolita e distaccata. Per molti ascoltatori, c’è una leggera separazione tra le azioni sullo schermo e il suono che entra nel condotto uditivo.

Questo è uno dei problemi fondamentali a cui le cuffie audio surround tentano di porre rimedio. Le cuffie con audio surround reale dispongono di più altoparlanti che trasmettono da diverse angolazioni, mentre l’audio surround virtuale si basa su due altoparlanti che utilizzano l’elaborazione del suono complessa per simulare l’effetto di più canali direzionali.

Con il surround virtuale, le cuffie hanno solo due altoparlanti distinti – uno per ciascun orecchio – come la maggior parte delle cuffie standard. Al contrario, questi modelli si basano su preamplificatori o mix-amp interni o esterni per tradurre normali segnali stereo in suono surround. 

Questi amplificatori sono realizzati seguendo algoritmi che dividono i segnali in segmenti separati e più piccoli. Sebbene il suono entri nell’orecchio da uno dei due altoparlanti, è alterato in modo tale che, almeno teoricamente, sembra provenire da molte più fonti.

Molte aziende hanno i propri algoritmi per ottenere l’audio surround virtuale. A livello base, ciò che queste cuffie offrono è reindirizzare il suono emesso dall’altoparlante delle cuffie in modo che, invece di spostarsi direttamente nel canale uditivo, colpisca i bordi esterni dell’orecchio e si divida per un periodo di tempo.

Molti di questi algoritmi sono proprietari e differiscono tra di loro. Sul mercato ci sono numerosi standard di surround virtuali, come Dolby Headphone, Dolby Pro Logic, Creative Media Surround Sound 3D (CMSS-3D Headphone) e DTS Headphone X.

Come il vero suono surround, questi suoni sembrano provenire da più angolazioni, evitando la sensazione che l’effetto sia generato direttamente nella testa di chi ascolta.

Caratteristiche di una cuffia surround da considerare prima dell’ acquisto

prima di comprare una cuffia surround dovete prestare attenzione ad alcune caratteristiche che elenchiamo qui di seguito

meglio surround 5.1 o 7.1 ?

la sigla 5.1 significa che l’audio ha 6 canali (5 altoparlanti + 1 subwoofer) mentre 7.1 ha 8 canali (7 altoparlanti + 1 subwoofer).
Solitamente i canali nel 5.1 sono così divisi :

  • subwoofer per i bassi
  • 1 canale frontale per l’audio
  • due canali frontali per effetti
  • due canali posteriori per effetti

nel 7.1 vengono aggiunti altri due canali posti superiormente allo spettatore per gli effetti che arrivano dall’ alto, tipo aerei, elicotteri ecc. Tutto questo deve essere ricreato nelle cuffie. Quindi per rispondere alla domanda se sia meglio surround 5.1 o 7.1 o addirittura 9.1, dipende dalle cuffie e dall’ algoritmo di surround virtuale.

Qualità audio

le cuffie andrebbero ascoltate per capire la reale qualità dell’ audio. Potete fare conto sulle nostre recensioni, le abbiamo provate e sul prezzo. E’ chiaro che una cuffia da 300 euro “suoni” meglio da una da 300, anche perchè alla fine queste cuffie possono essere utilizzate anche per ascoltare musica.

Mentre scegli una cuffia per i film, assicurati che abbia una vasta gamma di frequenze. La gamma di frequenza dell’orecchio umano va da 20Hz a 20.000Hz . Quindi, assicurati che le cuffie con film audio circostante che stai per acquistare abbiano una risposta in frequenza da 20 a 20000 Hz . Una buona risposta in frequenza offre un suono ovvio e dettagliato.

Comodità quando le indossiamo

Simile alla qualità del suono e alla risposta in frequenza, le cuffie dovrebbero offrirti il ​​massimo comfort. Per lo più la durata di un film o documentario è di circa 1 ora a 3 ore, e talvolta dura più di 3 ore, e le migliori cuffie con audio surround per i film dovrebbero offrirti un comfort sufficiente e non causare affaticamento o dolore all’orecchio o alla testa.

cuffie-surround-sony

Dove userete le cuffie

Un’altra cosa importante che sai prima di acquistare è dove utilizzerai questa cuffia. La stai acquistando per uso domestico o vuoi usarla mentre viaggi. Se hai intenzione di usarla a casa, allora un po ‘di dispersione del suono o isolamento andrà bene e se usi il tempo massimo in viaggio usando il tuo laptop o dispositivi intelligenti, assicurati che non perdano molto suono .

cuffia wireless o con filo

Entrambi i tipi di cuffie sono buone e offrono un suono eccellente. I puristi del suono dicono che il filo è sempre la migliore soluzione per trasportare un segnale, di qualsiasi tipo. Ma con la nuova connessione bluetooth questo problema di qualità del suono trasportato “on air” è stato superato.

Migliori cuffie surround

siamo partiti dal modello top quello di Sony, fino a scendere e trovare dei compromessi sul prezzo arrivando a cuffie surround economiche.

Sony Inzone H9

è una cuffia wireless surround 7.1. Nella scatola, oltre la cuffia, troviamo un box xhe si collega alla tv o ad altre tre fonti, ad esempio console (PS4, PS5, XBOX, SWITCH ECC). L’accoppiamento wireless tra cuffia e setbox è facilissimo ed immediato. SI TROVA IN OFFERTA SU AMAZON.

Le cuffie sono estremamente comode. I cuscinetti sono enormi, con imbottitura in schiuma. Il surround viene creato “artificialmente” e magnificamente dagli algoritmi Sony. Hai anche un po ‘di controllo sull’effetto. Ci sono le modalità Cinema, Gioco e Voce che si possono selezionare, le prime due sono quelle che finirai per usare più spesso: sono quelle progettate per l’uso con sorgenti surround e forniscono quella vera sensazione di “avvolgimento”.

Sono compatibili con l’audio 3D di PlayStation 5. Questa funzione audio spaziale può aiutare ad aggiungere profondità e direzionalità agli effetti sonori come passi e voci. 

Gli effetti che il sistema Sony WH può offrire sono entusiasmanti, se li utilizzi nei videogiochi sentirai in maniera percettibili i passi che si avvicinano verso di te, una sensazione magnifica. Se vuoi cuffie che siano principalmente utilizzate per la musica, diciamo che a questo prezzo c’è di meglio, ma per cinema e videogiochi sono il top.

Sennheiser RS 175-U

Altre ottime cuffiw wireless con un’incredibile range di copertura, arrivano addirittura a 100 metri dal ricevitore collegato alla TV. Le modalità di aumento dei bassi e suono surround virtuale ti offriranno un’esperienza di ascolto diversa da qualsiasi cosa tu abbia mai sentito prima. SI TROVANO IN OFFERTA SU AMAZON.

Tutti i controlli principali si trovano direttamente sulle cuffie, quindi non è necessario alzarsi e regolare le impostazioni sulla docking station. L’imbottitura in pelle sull’archetto e sui padiglioni offre un comfort completo per tutta la durata. Sarai in grado di indossare queste cuffie per ore senza stancarti.

Situato nella docking station, troverai un multi-ricevitore, che ti consente di utilizzare due cuffie contemporaneamente. Inoltre, riceverai una garanzia di 2 anni con l’acquisto di questo prodotto.

SteelSeries Arctis 7

un ottimo compromesso per prestazioni-prezzo, queste cuffie sono tra le piu’ apprezzate nei videogiocatori di Esports. Possono essere usate sia wireless che con cavo e sono dotate di microfono per comunicare con gli altri giocatori.

SI TROVA IN OFFERTA SU AMAZON.

L’equilibrio e la chiarezza dell’ audio surround è ottima anche se sono un po’ deboli nella parte dei “bassi”. La tecnologia surround virtuale X v2.0 DTS alimenta lo spazio sonoro e crea un’impressionante diffusione stereo con un suono appena percettibile di artificio digitale.

Non ha aggiunto nulla alla nostra esperienza musicale, dal momento che le canzoni sono quasi sempre mixate in stereo e l’applicazione di uno spazio surround non serve. Per i giochi, tuttavia, è una questione completamente diversa e fornisce un livello extra di precisione supplementare per suonare segnali, come passi e lanci di granate.

Logitech G935

Ottime cuffie surround wireless con microfono molto amate dai videogiocatori. Molto comode da indossare hanno grandi padiglioni con rivestimento in tessuto con un po ‘di schiuma dietro. SI TROVA IN OFFERTA SU AMAZON.

Anche la forma è importante. Invece di essere un cerchio perfetto, il padiglione ha la forma più simile a un orecchio. Come tale, hai una vestibilità davvero perfetta proprio intorno all’orecchio per il massimo comfort e un solido isolamento acustico.

Logitech vanta prestazioni a bassa frequenza in linea con la concorrenza della stessa fascia di prezzo con audio surround posizionale DTX Headphone X 2.0. In termini meno tecnici significa che hai rumori e bassi molto buoni, ma non travolgenti, puoi comunque goderti videogiochi e film.

Il surround virtuale e gli effetti audio posizionali funzionano bene, offrendo un’esperienza audio coinvolgente.

ll microfono del G935 si alza e si nasconde perfettamente nel corpo dell’auricolare, e mi piace che sia piuttosto corto. Non ti arriva proprio in faccia e non si mette di mezzo. Tutti i controlli di volume e silenziamento si trovano sul retro del padiglione sinistro, quindi non sono necessari dongle o telecomandi aggiuntivi e sono inoltre disponibili tre tasti programmabili per le funzioni personalizzate.

Logitech G432

la cuffia surround economica per chi vuole entrare in questo mondo spendendo poco. Sono abbastanza comode, ma si surriscaldano, soprattutto dopo averle indossate per alcune ore. Sono cablate ed hanno il microfono frontale.

Si trovano in offerta su AMAZON.

Se si collegano le G432 a un computer tramite USB, è possibile modificare le opzioni del profilo audio nel software Logitech G Hub. Oltre al suono surround DTS 7.1, hai anche cursori di equalizzazione, riduzione del rumore e una manciata di altre funzionalità.

Nella mia esperienza, il suono surround era un po ‘confuso e muto, mentre il suono stereo era forte e immediato. Ad ogni modo per il prezzo d’acquisto sono molto buone e offrono una discreta esperienza surround. Ovviamente non paragonabili, come qualità audio, ai modelli sopra elencati.

Cuffie stereo o surround

se siete arrivati fino a qui probabilmente avrete letto tutto l’articolo e vi sarete fatti un’idea del funzionamento di una cuffia 7.1 oppure surround. A questo punto è meglio acquistare una cuffia stereo o surround?

In generale, una cuffia surround può offrire un’esperienza audio migliore rispetto a una cuffia stereo durante l’utilizzo di videogiochi e l’ascolto di film. Le cuffie surround offrono un suono multidimensionale che può rendere l’esperienza di gioco o di film più immersiva. Tuttavia, è importante considerare che per ottenere il massimo beneficio dalle cuffie surround, è necessario che il contenuto audio sia stato mixato appositamente per questo tipo di cuffie.

Inoltre, alcune cuffie surround possono essere più costose rispetto alle cuffie stereo, quindi è importante valutare se ne vale la pena per le proprie esigenze e budget.

Se utilizzate le cuffie prettamente per un ascolto musicale concentratevi piu’ su una cuffia stereo di qualità senza stare a vedere se sono compatibili con surround e DTS o Dolby.