Cuffiette antirumore a Cancellazione le Migliori

Per gli appassionati di musica di tutte le generazioni, abbiamo realizzato questa guida alle migliori cuffiette antirumore che ti consentono di ascoltare le tue canzoni preferite in modo perfetto isolandoti dal mondo esterno.

Si chiamano anche cuffie a cancellazione di rumore e questa è la definizione migliore per evitare che si confondano con le cuffie passive che vengono utilizzate per evitare danni uditivi da forti rumori (aerei, spari, uso di martelli pneumatici ecc.)

Funzionamento cuffie a cancellazione di rumore

Prima che le cuffie con il padiglione tornassero di moda sul mercato, gli “auricolari” erano quelli piu’ utilizzati fino ai primi anni 2000. Svantaggio principale: i suoni circostanti erano onnipresenti, a meno che il volume non fosse aumentato, erano abbastanza forte da coprire o disturbare la musica ascoltata .

Per ovviare a questo problema, i progettisti hanno sviluppato una tecnologia all’avanguardia volta a eliminare il rumore ambientale , noise cancelling, mantenendo una qualità di ascolto ottimale . Per fare ciò, gli ingegneri hanno utilizzato un processo semplicissimo ma con un’efficienza infallibile: riduzione attiva del rumore .

Quest’ultimo utilizza la legge matematica di base di “1 + (- 1) = 0”. Per dirla molto semplicemente, un suono è un’onda che si propaga attraverso l’aria per raggiungere l’orecchio del suo ascoltatore. Per eliminarlo, è sufficiente emettere il suo esatto contrario.

Il processo attivo antirumore è quindi fondamentale da implementare: basta integrare un microfono responsabile della raccolta del rumore esternamente sul padiglione della cuffia. Il rumore viene filtrato da un processore che inverte il suono ambientale acquisito per reintegrarlo nelle cuffie.

Pertanto, i due suoni ambientali si annullano a vicenda e l’utente può ascoltare la sua musica senza essere disturbato dal rumore ambientale, come scarichi di automobili, martelli pneumatici o il rumore dei trasporti pubblici.

Il rumore viene realmente cancellato dalle cuffie antirumore?

I meccanismi attivi di riduzione del rumore sono particolarmente efficaci in ambienti con ronzii di bassa intensità, come cabine di aeroplani o edifici con sistemi di riscaldamento e condizionamento molto rumorosi. Funziona anche su autobus e treni in una certa misura.

D’altra parte, non può fare molto contro suoni più nitidi come quelli emessi durante una conversazione, contro la musica riprodotta in sottofondo o i suoni gorgoglianti di una macchina per caffè espresso in un bistrot. Tuttavia, le cuffie intrauricolari (con o senza riduzione attiva del rumore) possono bloccare questi suoni in una certa misura chiudendo i canali auricolari, il che fornisce isolamento passivo.

Meglio cuffie in ear o a padiglione

la scelta all’ acquisto delle cuffie è di due tipi:

  • cuffie intrauricolari
  • cuffie a padiglione

Le prime sono leggere, facili da trasportare, utilizzabili anche da chi fa attività fisica. Le seconde sono piú pesanti, ma isolano meglio dal rumore esterno.

Nel caso delle cuffie che coprono tutto l’orecchio (con i padiglioni), la riduzione attiva del rumore può avere uno svantaggio, vale a dire un fenomeno che possiamo chiamare di “risucchio” o “aspirazione”, perché è simile a questo spiacevole effetto della depressurizzazione in cui a volte ci sentiamo prendere un ascensore troppo velocemente.

D’altra parte, nella nostra esperienza, le cuffie in-ear, comprese quelli che offrono la migliore riduzione attiva del rumore, non sperimentano questo fenomeno. Un criterio da tenere a mente per le persone che non sopportano questa sensazione di “timpani risucchiati” prodotti dalle cuffie poste sulle orecchie.

bose-700-cuffia-antirumore
bose 700 cuffia antirumore

Riteniamo che i frequent flyer dovrebbero permettersi cuffie con cancellazione del rumore per rendere più piacevole la loro esperienza di volo. Se non trascorri lunghe ore in edifici con aria condizionata o in posti molto rumorosi, cerca invece cuffie intrauricolari a cancellazione di rumore, cablate o wireless. Nessuno di questi sarà efficace sulle frequenze più basse di un buon sistema di riduzione del rumore attivo, ma sarà almeno altrettanto utile contro il frastuono tipico dei caffè o degli spazi aperti. Inoltre, a volte offrono una migliore qualità audio o un prezzo inferiore.

Pero’ dovete anche poter contare sulla comodità e molte persone non riescono a sopportare di infilare un auricolare nell’orecchio. In questo caso opta per le cuffie con padiglione . Sono comunque efficaci quanto i modelli che vi presentiamo in questa guida e consentono di non affondare le cuffie nell’orecchio.

Migliore cuffia antirumore con padiglione

Le cuffie Bose Noise Cancelling 700 sono le migliori cuffie wireless con cancellazione del rumore che Bose abbia mai prodotto. Sono costose, ma pensiamo valgano l’investimento per il viaggiatore frequente che vuole molto in termini di prestazioni, qualità audio e comfort.

Bose Noise Cancelling Headphones 700, Nero (Black), con Alexa integrata

Prezzo: 337,00 €

3 Nuovo e usato disponibile da 337,00 €

Offrono un’eccellente cancellazione del rumore per cui è Bose è nota, oltre a una maggiore regolabilità rispetto a qualsiasi cuffia con cancellazione del rumore. È possibile regolare il livello di cancellazione del rumore attivo (ANC) su una scala da 0 a 10, quindi se si riscontra un problema scomodo di “risucchio del timpano” che abbiamo notato con le Bose QuietComfort 35 Series II, oppure se si desidera un po ‘più di senso di ciò che ti circonda: hai più flessibilità per trovare un livello adatto a te.

Queste cuffie a cancellazione di rumore hanno anche un design molto bello, sono estremamente leggere e quindi comode da indossare, anche utilizzandole per ore e presentano una combinazione facile da usare di controlli touch e pulsanti fisici a cui puoi accedere senza guardare.

Sono cuffie wireless, ma è possibile utilizzarle in modalità cablata con l’ANC attivato se si desidera accedere a un sistema di intrattenimento in volo. Si piegano in piano per riporle facilmente nella custodia fornita. Non sono del tutto prive di difetti: la qualità del suono è buona ma non è così nitida , l’app può essere fastidiosa e la durata della batteria non è la più lunga che abbiamo visto, anche se 20 ore sono tante .

Migliore cuffietta antirumore in ear

Le JABRA EVOLVE 75E offrono un suono grandioso e un’efficace riduzione del rumore. Ciò che rende l’auricolare Jabra un compagno di viaggio così eccellente è la combinazione della funzionalità di cancellazione del rumore attiva (ANC) integrata con entrambe le modalità “Hearthrough” e “Listen-In” – due caratteristiche che amplificano il rumore ambientale, come quando qualcuno ti sta parlando. Puoi attivarli premendo un pulsante.

Con la modalità “Listen-In“, la tua riproduzione musicale verrà disattivata e le conversazioni intorno a te verranno amplificate in modo da poter ascoltare ciò che la gente dice senza dover rimuovere gli auricolari. Con la modalità “Hearthrough“, quelle conversazioni verranno amplificate mentre ascolti ancora la musica: la musica viene leggermente abbassata.

Queste funzioni sono particolarmente utili se desideri ascoltare un annuncio in aeroporto o se la persona seduta accanto a te su un aereo inizia a chiacchierare. Per alternare tra la cancellazione del rumore e “Hearthrough”, è sufficiente premere il pulsante ANC dedicato sul lato sinistro della fascia per il collo (accanto al pulsante “mute”). Premendo più volte quel pulsante è possibile scorrere le seguenti modalità:

  • ANC attivo
  • ANC spento
  • Hearthrough

Se si tiene premuto a lungo il pulsante di disattivazione dell’audio (tenerlo premuto per due secondi), è possibile abilitare la modalità “Listen in”.

La qualità del microfono è uno dei fattori più importanti per me quando si tratta di scegliere le cuffie da ufficio. Lavoro nelle vendite e faccio sempre telefonate. Quindi, voglio qualcosa che abbia una qualità del suono chiara e nitida e una connessione coerente che non si sbiadisca o crepiti.

Per aiutare a migliorare la qualità delle chiamate e per sopprimere il rumore di fondo, Jabra ha aggiunto tre microfoni a queste cuffie wireless. Questi tre microfoni lavorano insieme per creare una cosiddetta “zona di conversazione” intorno alla bocca, sopprimendo il rumore che proviene dall’esterno di quella zona di conversazione.

Per ottenere le migliori prestazioni possibili e la soppressione del rumore, Jabra consiglia di indossare entrambi gli auricolari durante una chiamata. Questo perché gli auricolari hanno microfoni che aiutano a stabilire la suddetta zona di conversazione. Pensala in questo modo: se un auricolare pende dalla spalla, l’auricolare può confondersi su dove si trova la tua bocca.

È possibile associare l’auricolare Jabra Evolve 75e a un massimo di otto dispositivi, ma può mantenere solo due connessioni Bluetooth simultanee.

L’unico problema minore che ho riscontrato durante l’utilizzo di Jabra Evolve 75e è legato ai controlli di riproduzione in qualche modo contro-intuitivi su entrambi i lati della fascia per il collo.

Il lato destro del collo presenta tre pulsanti, tra cui:

  • Volume basso
  • Pulsante multifunzione
  • Aumenta il volume

Su tutte le cuffie che ho usato finora, il pulsante tra i bilancieri del volume serve per il controllo della riproduzione. Questo è anche il caso dell’auricolare Jabra 75e, ma durante la riproduzione di musica, un singolo clic su quel pulsante non sembra fare nulla.

Mi aspetto un solo clic per avviare o mettere in pausa la riproduzione. Invece, devi tenere premuto quel pulsante per un secondo intero per mettere in pausa o riprodurre musica. Ma non premerlo troppo a lungo (tre secondi), perché ciò spegnerà l’auricolare. Consiglio vivamente a Jabra di modificare questo comportamento per rendere il dispositivo più intuitivo.

Migliore Cuffia cancellazione di rumore economica

In genere, quando le cuffie wireless con cancellazione del rumore scendono al di sotto di 100 euro fanno alcune serie concessioni di suono, qualità costruttiva o efficacia della loro cancellazione attiva del rumore. Quindi siamo rimasti piacevolmente sorpresi di scoprire che le Anker Soundcore Life Q20 fanno tutte queste cose abbastanza bene ad una cifra esigua. Sebbene la sua eliminazione del rumore e la qualità del suono non possano eguagliare gli standard stabiliti dalle Bose 700 molto più costoso, Life Q20 è una fantastica opzione economica.

La cancellazione attiva del rumore del Life Q20 non è efficace come quella delle altre nostre scelte, ma è abbastanza efficace da fare una notevole differenza su suoni come il rumore dell’aereo e del traffico quando siamo all’ aperto. In questi casi abbiamo misurato una riduzione media di 18,7 dB, il che è impressionante per cuffie a questo prezzo e contribuirà a ridurre i ronzii forti in modo da poter ascoltare i podcast a un volume ragionevole.

Se ti piacciono i “bassi potenti” le Life Q20 ti piaceranno, sebbene il suono non è così equilibrato come sulle BOSE 700.

Il comfort è importante anche per le cuffie economiche con cancellazione del rumore, e Life Q20 colpisce al di sopra della sua classe di peso in questo senso, con padiglioni in memory foam particolarmente morbidi. Il peso complessivo sulla testa è moderato e la fascia rimane sicura senza premere.

Le cuffie Life Q20 sono principalmente realizzate in plastica, ma non hanno la sensazione cigolante o di fragilità di molti concorrenti con prezzi simili. I pulsanti di controllo sono l’unica eccezione, poiché nei nostri test si sono sentiti un po ‘a buon mercato e hanno fatto clic sulle nostre orecchie quando li abbiamo premuti. Ma poiché premi i pulsanti solo occasionalmente per cambiare traccia o rispondere a una chiamata, non pensiamo che questo fastidio sia sufficiente a rovinare l’idea che ci siamo fatti. Inoltre, i controlli sono facili da usare per sentire e le persone che non si preoccupano dei controlli basati sul tocco apprezzeranno avere pulsanti fisici.

Queste cuffie hanno una durata della batteria di 30 ore con il Bluetooth e cancellazione del rumore attivi. La funzione di ricarica rapida della batteria alimenterà le cuffie per 4 ore di utilizzo da soli cinque minuti collegati. La gamma Bluetooth di Life Q20 ha superato i 30 metri di campo visivo nei nostri test e siamo riusciti a usarle in stanze diverse senza caduta del segnale, il che è fantastico.

Se si desidera ascoltare via cavo, è incluso un cavo da 3,5 mm, ma è necessario avere le cuffie accese per rispondere a una chiamata. Nei nostri test, la qualità della chiamata era accettabile, non eccezionale. Il microfono suonava fantastico in una stanza tranquilla (il nostro tester ha detto che sembrava che stessimo chiamando dal telefono stesso) ma ha anche raccolto un buon rumore del vento e voci umane, quindi potresti voler camminare in un posto più tranquillo per prendere chiamate importanti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here