Come trasformare una Tv in smart Tv in pochi minuti

Se avete un vecchio televisore comprato qualche anno fa che non è in grado di connettersi ad internet, non c’è problema, c’è sempre il modo di trasformare una tv in smart tv.

La spesa è minima, qualche decina di euro, ma i benefici sono tanti perchè ora potete godervi le trasmissioni in streaming di RAIPLAY, Netflix, Amazon Prime, oppure guardarvi i video di Youtube e sentirvi la musica di Spotify.

Insomma per rendere una tv smart basta veramente poco, dovete soltanto controllare che il vostro televisore sia dotato di una presa HDMI, se sì, siete a posto. Non importa la marca, che sia Sony, Samsung, Lg, Panasonic, Philips o brand economici come Hitachi e Telefunken, basta che sia dotata di questa presa.

ATTENZIONE invece se state cercando di trasformare una tv in 4K, in questo caso non è proprio possibile. Se non avete comprato un modello UHD-4K non c’è nulla da fare.

Ecco i migliori gadget a disposizione sul mercato per rendere un vecchio televisore SMART.

trasformare-tv-smart

Android Smartbox

è il metodo piú facile. Basta comprarsi una delle tante Android media box che si vendono online. Date un’occhiata qui per quelle in offerta su Internet, vanno da 30 a 100 euro circa.

Si tratta di mini pc che montano il sistema operativo Android, lo stesso dei vostri telefonini. Ed infatti potete caricarci le stesse applicazioni del telefono. Questi piccoli box si collegano al televisore tramite presa HDMI e si connettono ad internet con il wifi. Sono dotati di telecomando e rendono in pochi istanti il vostro televisore in smart tv. La differenza di prezzo la fanno alcune caratteristiche come la memoria presente, la capacità di storage, la potenza del processore che è in grado di fare il play anche di video in 4K. Hanno anche prese USB e per schede SD per visualizzare video e file audio ed immagini.

Dongle wifi

si tratta di piccole chiavette che si infilano ancora una volta nella presa HDMI del televisore. A differenza dell’Android box sono meno potenti, ma meno costose. Il loro vantaggio è quello di essere veramente piccole e facilmente trasportabili. Sono l’ideale se viaggiate molto, ad esempio se andate in hotel e volete gustarvi un film in streaming. Questi dongle sono un’interfaccia tra la televisione ed il vostro cellulare. I film che avete sul telefono o i video vengono “trasmessi” sul dongle collegato via bluetooth col vostro cellulare. PER ACQUISTARLI DATE UN’OCCHIATA A QUELLI IN OFFERTA.

Amazon Fire Stick

è un’altra chiavetta che si collega alla porta HDMI, questa volta prodotta da Amazon. Monta Android personalizzato da Amazon. Si alimenta tramite proprio trasformatore oppure da una porta USB della televisione stessa.

La cosa ottima è che la chiavetta, oltre ad essere dotata di telecomando, è compatibile con i comandi Alexia, quindi riconosce vocalmente le nostre istruzioni.

Può accedere a quasi tutte le principali app di streaming, tra cui Amazon Prime Video (ovviamente), Netflix, Hulu, Raiplay, Tim Vision, Sky, DAZN, Now Tv, Pandora, Spotify e molti altri. (I servizi disponibili variano in base al Paese, ovviamente.) Supporta anche YouTube. Non esiste un’app ufficiale, ma l’interfaccia nella versione del browser sembra e si comporta sostanzialmente come un’app. LA NUOVA VERSIONE IN OFFERTA, supporta anche le risoluzioni in 4K ed i video in HDR 10.
Purtroppo non tutte le app ed i giochi dello store di Google sono disponibili, inoltre in alcuni casi la navigazione è lenta, meglio acquistare un buon Mediabox Android se volete rendere smart la televisione.

Apple TV

IN OFFERTA SU AMAZON

i fan della casa di Cupertino saranno ingolositi da questo nuovo prodotto che costa un po’ di piú rispetto agli altri. Fa le cose che fanno le normali box di Tv android, almeno quello che costano circa 100 euro. Supporta il Dolby Atmos, l ‘HDR e le nuove risoluzioni 4K, bisogna acquistare la versione 4K. La cosa ottima è che supporta AIRPLAY, quindi potete tranquillamente prendere in mano il vostro Iphone ed usare il televisore come grande schermo per immagini, video e giochi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here