Smartv Tv che cos’è Quale Comprare

I televisori hanno avuto cambiamenti epocali nell’ultimo decennio che possiamo sintetizzare in tre grandi passaggi: lo schermo piatto, il digitale terrestre e la tv intelligente o smart tv. Se una volta c’erano schermi pesanti ed ingombranti ora ci sono quelli piatti e sottili. Prima le trasmissioni televisive erano analogiche, ora il segnale è digitale.

Concentriamoci ora sul significato di smart tv, che spesso vediamo accompagnata nella dicitura di un televisore. “Smart” in inglese significa intelligente. Questi televisori non sono dotati di intelligenza artificiale, tutt’altro, ma possono fare cose che una volta le vecchie televisioni non facevano.

Che cos’è una Smart Tv

Una smart TV si caratterizza per la possibilità di collegarsi ad Internet ed essere pronta a ricevere ed offrire vari servizi digitali . Pertanto, su una smart TV, una persona può cercare contenuti sul Web – come film, serie o fotografie – e visualizzarli sullo schermo. Ha anche la possibilità di registrare programmi dalla tv su un disco rigido o su una chiavetta USB e interagire, in vari modi, con canali televisivi attraverso diverse applicazioni gestite dal suo sistema operativo.

POTREBBE INTERESSARTI : Monitor per Pc i migliori e come trasformarli in televisori

È possibile associare la smart TV a un computer in quanto ha un sistema operativo, come molti altri dispositivi. La possibilità di accedere social network , godere di trasmissioni digitali in streaming , scaricare giochi e shopping online sono anche vincolante sul televisore intelligente con un computer.

Un’altra delle caratteristiche più importanti della smart TV è che consentono l’uso di servizi di video on demand o VoD secondo l’espressione inglese. Ciò consente agli spettatori di scegliere, di solito in cambio di un determinato pagamento, l’orario in cui guardare un determinato film o un determinato programma. Ci riferiamo in particolare a Netflix, Amazon Prime Video, Raiplay, Paramount, Disney plus , Mediaset on demand, Sky Go. Now Tv ecc.

SMART-TV

Oltre alla connessione Internet, la smart TV si distingue per la qualità del suo schermo (se scegliete un modello 4K – UHD) che consente la visualizzazione di programmi in alta definizione ( ad esempio presi da Youtube ). In questo modo, un altro importante valore viene aggiunto a questo tipo di prodotto che, grazie alle sue proprietà, modifica l’abitudine di guardare la televisione .

Altre caratteristiche che arrivano a identificare uno dei modelli di smart tv sul mercato sono anche:

  • si connette a Internet attraverso quella che è la rete Wifi che si trova a casa.
  • Sei pronto per ospitare diverse applicazioni che possono essere scaricate per incorporare le nostre funzionalità e servizi, anche giochi
  • In molte delle versioni già esistenti sul mercato, l’uso di questa smart TV da parte dell’utente è notevolmente facilitato, poiché incorporano sia il controllo gestuale che vocale.
  • Si collega a altoparlanti amplificati per migliorare il suono
  • Praticamente tutti gli attuali marchi di elettrodomestici hanno i loro cataloghi con modelli di smart tv, dal momento che si sono resi conto che sono la domanda principale fatta oggi dagli acquirenti.

Comandi vocali nelle smart tv

I comandi vocali e gli assistenti virtuali come Amazon Alexa e Google Assistant stanno diventando sempre più parte integrante delle smart TV grazie ai progressi nella tecnologia e alla crescente domanda da parte dei consumatori. Ecco come queste funzionalità si stanno integrando nelle smart TV:

  1. Integrazione nativa nei televisori: Molti produttori di smart TV stanno incorporando direttamente gli assistenti virtuali nei loro televisori. Ciò significa che non è necessario acquistare dispositivi aggiuntivi per utilizzare Amazon Alexa o Google Assistant; è sufficiente accendere la TV e attivare l’assistente vocale.
  2. Microfoni incorporati: Le smart TV moderne sono dotate di microfoni incorporati o di tecnologie di riconoscimento vocale avanzate che consentono agli utenti di comunicare con gli assistenti virtuali senza dover utilizzare un telecomando o un dispositivo esterno.
  3. Controllo completo della TV: Gli assistenti virtuali permettono agli utenti di controllare completamente la loro smart TV utilizzando solo la voce. Puoi chiedere di cambiare canale, regolare il volume, avviare app, cercare contenuti specifici e persino controllare altri dispositivi smart home collegati, come luci o termostati.
  4. Ricerca vocale e contenuti consigliati: Grazie alla funzione di ricerca vocale, puoi semplicemente chiedere all’assistente virtuale di trovare film, programmi TV o video specifici. Gli assistenti possono anche suggerire contenuti basati sulle tue preferenze e suggerimenti di visualizzazione precedenti.
  5. Interazione con altre app e servizi: Gli assistenti virtuali su smart TV sono progettati per interagire con una vasta gamma di app e servizi. Ad esempio, puoi chiedere ad Alexa di ordinare cibo da un servizio di consegna o a Google Assistant di fornirti aggiornamenti sulle notizie.
  6. Aggiornamenti e miglioramenti continui: Amazon e Google continuano a sviluppare e migliorare le funzionalità dei loro assistenti virtuali, il che significa che gli utenti possono aspettarsi aggiornamenti regolari che aggiungono nuove capacità e migliorano l’esperienza complessiva.
  7. Privacy e sicurezza: con l’integrazione degli assistenti vocali, è importante prestare attenzione alla privacy e alla sicurezza dei dati. Le aziende stanno lavorando per garantire che i dati vocali siano protetti e offrono controlli per la gestione delle informazioni personali.

L’integrazione di comandi vocali e assistenti virtuali rende l’esperienza dell’utente sulle smart TV più intuitiva, comoda e interattiva. Consentono di controllare la TV e accedere ai contenuti in modo più rapido e naturale, senza dover cercare il telecomando o navigare attraverso menu complessi. Questa tendenza rappresenta un passo significativo nell’evoluzione delle smart TV verso dispositivi di intrattenimento domestico sempre più avanzati.

Gaming su smart Tv

Le smart TV stanno diventando sempre più popolari per il gaming grazie a una serie di sviluppi tecnologici e tendenze nell’industria dei videogiochi. Inoltre, i giochi in streaming stanno rivoluzionando l’esperienza di gioco sulle smart TV. Ecco come queste tendenze si stanno verificando:

  1. Potenza di elaborazione migliorata: le smart TV moderne sono dotate di processori più potenti e grafiche avanzate, che le rendono capaci di gestire giochi più complessi e di alta qualità. Questa maggiore potenza di elaborazione consente di eseguire giochi con grafica dettagliata e gameplay fluido.
  2. Accesso alle piattaforme di gioco: molte smart TV offrono l’accesso alle principali piattaforme di gioco, come Google Stadia, NVIDIA GeForce NOW, Xbox Cloud Gaming (ex xCloud), PlayStation Now e altre. Questi servizi consentono agli utenti di giocare a una vasta gamma di titoli senza la necessità di una console di gioco dedicata.
  3. Controller e periferiche: le smart TV supportano una varietà di controller e periferiche di gioco, inclusi controller wireless, tastiere e mouse. Questo permette agli utenti di scegliere il metodo di input che preferiscono per i giochi.
  4. Giochi in streaming: i giochi in streaming consentono agli utenti di giocare a titoli ad alta grafica senza doverli scaricare o installare. Il gioco viene eseguito su server remoti e lo streaming video del gameplay viene trasmesso sulla smart TV. Questo elimina la necessità di un hardware di gioco potente.
  5. Libertà di scelta dei giochi: gli utenti possono scegliere tra una vasta gamma di giochi, compresi titoli AAA recenti, giochi indie e classici retro, senza dover acquistare fisicamente o scaricare i giochi. Questa libertà di scelta è un vantaggio significativo per i giocatori.
  6. Multiplayer e social gaming: molte piattaforme di gioco su smart TV supportano il gioco online multiplayer e offrono funzionalità sociali, consentendo agli amici di giocare insieme anche se si trovano a distanza.

Quale smart tv acquistare

Quando si tratta di prendere la decisione di acquistare un televisore “normale” o smart  mano, la maggior parte delle persone sceglie la seconda opzione, anche perchè il prezzo spesso è minimo. Ricordate che ad ogni modi possiamo sempre trasformare una tv in smart tv , acquistando una smart box con sistema Android.

Qualche cliente da’ un’occhiata anche al tipo di sistema operativo che presenta il moldello di smart tv. Ad esempio Samsung ed Lg hanno il proprio OS caricato sul televisore. Panasonic usa “Myhomescreen” , Sony, Sharp e Hisense, non tutti i modelli, montano il sistema operativo Android TV.

I modelli consigliati

non possiamo che parlar bene dei modelli smart di SAMSUNG che si trovano qui in offerta oppure di quelli LG, marca che produce, tra le altre cose, pannelli led per altre case.

Android Tv

è un sistema operativo standardizzato di proprietà di Google, ma ci sono varie versioni .

Questo sistema operativo si trova sui modelli smart Sony Bravia, poi Philips , Sharp e Hisense. È disponibile anche sul dispositivo di streaming Nvidia Shield .

Mentre altre piattaforme TV sono una virtù del loro minimalismo, Android impila lo schermo con vari livelli di contenuto: c’è anche una fila di contenuti specifici selezionati da Sony, seguita da app per Netflix, Amazon Video, collegamenti a Google Play Store, Google Play Music , Google Play Film e TV, YouTube e così via.

I proprietari di telefoni / tablet Android possono utilizzare il proprio dispositivo per controllare i TV Android tramite l’app TV SideView di Sony e Google Assistant continua a diventare sempre più utile con la propria integrazione di Android TV.

I dispositivi Android TV hanno anche il Chromecast integrato, che semplifica lo streaming da dispositivi Android mobili (gli utenti iOS possono scaricare l’app AirBuddy su Google Cast). Anche i controller di Logitech e Razer promettono il gioco senza bisogno di una console.

C’è un avvertimento però. Nella nostra esperienza, Android è la meno stabile delle varie piattaforme intelligenti, con i televisori Sony che presentano più della loro giusta percentuale di guasti – non è insolito essere avvisati che vari aspetti della piattaforma Android hanno smesso di funzionare e alcuni di questi messaggi sono completamente imperscrutabile (di solito l’opzione migliore è semplicemente riavviare la TV).

vantaggi che offre la smart tv

  • Navigazione su internet attraverso il telecomando, sappiate che molte tv permettono il collegamento con mouse e tastiera
  • Ascolto di musica in streaming attraverso servizi come Spotify e Apple Music
  • Si possono usufruire servizi di streaming video come Youtube e Netflix
  • Si può duplicare lo schermo del cellulare.
  • Visualizzazione di video caricati direttamente sulla piattaforma YouTube
  • Fare videochiamate.
  • Passare il tempo con diversi giochi e senza la necessità di una console.
  • Usare una chiavetta Usb per vedere film precaricati